17.02.2022 - Opera Shot - Turandot

Home > Attività > Stagione teatrale

Opera Shot - Turandot
 

Gio 17 febbraio 2022, ore 20.00

OPERA Shot è un progetto di divulgazione dell’Opera lirica, si rivolge a un ampio pubblico, dai giovani ai meno giovani, dai neofiti ai già appassionati, per portare la Bellezza dell’Opera anche dove meno ce lo si aspetta.

“OPERA Shot - Turandot” ha come sfondo la maestosa Città Proibita di Pechino.
Calaf è un giovane principe misterioso, bello ma talmente bello che le pechinesi svengono ogni volta che passa. È da poco arrivato a Pechino quando, travolto dalla bellezza di Turandot, decide di tentare la sorte e affrontare i suoi pericolosi enigmi. Inaspettatamente Calaf supera i tre enigmi ma la Principessa non è affatto decisa a rinunciare alla sua libertà e a sposarsi, così mette in atto un diabolico piano per liberarsi del principe.
Riuscirà Calaf ad ottenere l’amore di Turandot o sarà la Principessa a sbarazzarsi di lui?
Turandot è un’occasione per riflettere sulla straordinaria imprevedibilità dell’amore e per credere ancora una volta, almeno a teatro, che il grande amore può esistere e resistere.
Il pubblico si farà travolgere sia dall’amore impetuoso di Calaf che dalla forza di Turandot, una Principessa indipendente e libera.

Ma soprattutto il pubblico non potrà resistere all’incredibile idiozia e travolgente simpatia di Ping Pong Pang, i tre crudeli ministri di Turandot, pericolosi come tre chihuahua incazzati.
Insomma il divertimento è assicurato (e magari anche la lacrimuccia finale!)


Di e con Elisabetta Raimondi Lucchetti e Stefano Iagulli, con musca dal vivo di Roberto Dibitonto


Durata:  90 minuti

 

Prezzo entrata:

Entrata gratuita per i soci

Biglietto singolo: CHF 25.-
Biglietto ridotto: CHF 20.- (AVS, Under 26, studenti, Tessera FIT)

 

 

Per informazioni e prenotazioni (posti limitati):

info@fondazioneteatro.ch
T: +41 (0)91 995 11 28

 


Indirizzo:

Fondazione Claudia Lombardi per il teatro
Via Càsoro 2
6918 Lugano-Figino

 


Organizzato da:

 

 




Con il sostegno di: